Dibattiti e opinioni

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Sabato, 18 Maggio 2019

fiori“Date fiori ai ribelli caduti con lo sguardo rivolto all’aurora”, di Alberto Lipparini

Sulla morte di Lorenzo Orsetti

Cerchiamo di capire: quello che ha fatto Lorenzo Orsetti morto combattendo contro l’Isis (e prima, naturalmente) non è cosa di secondaria importanza. Le informazioni oggi giungono smozzicate e confuse molto più di quanto non succedesse nel Novecento, per strano che possa sembrare: ne giungono di più, magari dirette, ma mescolate con non-informazioni o sommerse in mezzo a cose di cui può essere poco agevole, se non si conosce benissimo l’argomento di cui si parla, capire il peso reale e valutare gli interessi di parte

Leggi tutto: “Date fiori ai ribelli caduti con lo sguardo rivolto all’aurora”, di Alberto Lipparini (n°223)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Lunedì, 01 Aprile 2019

Gente con cappucci bianchiA proposito di un volantino leghista, di Luciano Nicolini (n°222)

In vista dell’8 marzo, a Crotone, la Lega per Salvini ha diffuso uno scritto giustamente condannato da tutti i più influenti opinionisti italiani. Che però l’hanno sottovalutato

Scrive, ad esempio, Massimo Gramellini (sul “Corriere” del 7 marzo): 

«Ragionavo poco fa con Barbablù e Conan il Barbaro sul manifesto che i giovani leghisti di Crotone “per Salvini premier” hanno dedicato alle donne-fattrici, in vista dell’otto marzo. Barbablù lo trovava maschilista, mentre a Conan sembrava un reperto dell’età della pietra. Persino Torquemada, a nome dei giovani inquisitori di Siviglia “per Salvini premier”, ha bollato il riferimento al “ruolo naturale della donna volta alla promozione della vita e alla famiglia” come un pericoloso ritorno al Medioevo. Quanto alla idea, espressa nel manifesto, che la “missione sociale” delle donne consista nel garantire “la sopravvivenza della Nazione”, cioè nel restare in casa a fare figli, ha incontrato la vibrante opposizione di Goebbels». 

Leggi tutto: A proposito di un volantino leghista, Luciano Nicolini (n°222)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Venerdì, 01 Febbraio 2019

pennaLa lingua batte dove il dente duole, Luciano Nicolini (n°220)

Con la messa in scena su Battisti il governo italiano ha superato i limiti della decenza

Mai avrei pensato di scrivere un editoriale sull’arresto di Cesare Battisti.

Leggi tutto: La lingua batte dove il dente duole, Luciano Nicolini (n°220)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Martedì, 01 Gennaio 2019

GiletDi Maio + Salvini – Gilets Jaunes = Tsipras, di Luciano Nicolini (n°219)

È stata varata la prima grande manovra economica del governo Conte

Habemus papam. Dopo lunghe trattative, svoltesi perlopiù all’estero, è stata varata dal parlamento italiano la manovra economica della quale ormai da mesi si parlava. Dare un giudizio politico su di essa non è facile.

Leggi tutto: Di Maio + Salvini – Gilets Jaunes = Tsipras, di Luciano Nicolini (n°219)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Martedì, 01 Gennaio 2019

rabbiaAlcune note sull’ultimo rapporto Censis, di Domenico Secondulfo (n°219)

La sua 52ª edizione non reca sicuramente buone notizie: evidenziare come sentimento chiave del 2018 la cattiveria non è certo cosa di cui rallegrarsi

Rispetto alle sintesi del vecchio presidente De Rita, queste nuove indagini Censis sono un pochettino più aspre, e questo molto probabilmente è anche il segno dei tempi.

Leggi tutto: Alcune note sull’ultimo rapporto Censis, di Domenico Secondulfo (n°219)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Lunedì, 03 Dicembre 2018

bandiera USAE la rivoluzione, allora… di Luciano Nicolini (n°218)

L’articolo di Toni Iero che abbiamo scelto come editoriale di questo numero di Cenerentola pone un problema piuttosto serio: partendo dal presupposto che l’Italia è, in buona sostanza, una colonia degli Usa, che senso ha discutere se rimanere o meno nell’area dell’euro?

Leggi tutto: E la rivoluzione, allora… di Luciano Nicolini (n°218)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Sabato, 06 Ottobre 2018

Bologna, 29 settembre 2018: cartello esposto nel corso della manifestazione contro il Disegno di Legge PillonBigenitorialità perfetta? di Dora Palumbo (n°216)

Il vero obiettivo del disegno di legge Pillon è rendere più complicate le separazioni e i divorzi

Con il disegno di legge 735 “Norme in materia di affido condiviso, mantenimento diretto e garanzia di bigenitorialità” primo firmatario il senatore leghista Simone Pillon, si vuole  raggiungere la “bigenitorialità perfetta”, ma il vero obiettivo è quello di difendere la famiglia tradizionale e rendere più complicate le separazioni e i divorzi

Leggi tutto: Bigenitorialità perfetta? di Dora Palumbo (n°216)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Sabato, 01 Settembre 2018

Il ponte romano di Rimini, in una vecchia riproduzione. Ancora percorribile, è stato fino a pochi anni fa utilizzato anche dai mezzi pesanti.Dopo il crollo del ponte Morandi, redazionale (n°215)

I genovesi  applaudono Di Maio e Salvini, ma è felice il popolo che non ha bisogno di eroi

Il 14 agosto alle 13,36 è crollato a Genova il ponte Morandi, il ponte dell’autostrada che sovrastava la città, provocando la morte di quarantatrè persone e il ferimento di altre quindici.

Leggi tutto: Dopo il crollo del ponte Morandi, redazionale (n°215)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Giovedì, 05 Luglio 2018

Mostra FerraraAlcuni dati sugli stranieri in Italia (e non solo su di essi), redazionale (n°214)

Si continua a fare confusione, ma le cifre parlano chiaramente

Il 13 giugno l’ISTAT ha fornito i dati aggiornati sul bilancio demografico italiano. «Prosegue nel 2017 – recita il comunicato stampa - la diminuzione della popolazione residente già riscontrata nei due anni precedenti.

Leggi tutto: Alcuni dati sugli stranieri in Italia (e non solo su di essi), redazionale (n°214)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Giovedì, 05 Luglio 2018

800px-UnclesamwantyouCrisi di governo: mi sono sbagliato di Luciano Nicolini (n°214)

(ma sarebbe importante capire il motivo dell’errore)

 Le premesse

Mi scuso con i lettori se inizio citando due miei precedenti articoli ma, al fine di ragionare su quanto sta accadendo in Italia, mi sembra necessario. Del resto,  come vedrete se avrete la pazienza di leggere, non sono i soli articoli che citerò.

Leggi tutto: Crisi di governo: mi sono sbagliato di Luciano Nicolini (n°214)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Giovedì, 31 Maggio 2018

Italia 5 StelleMi sono sbagliato? di Luciano Nicolini (n°213)

Lo sapremo presto. Nel frattempo, il ritorno alle urne per nuove elezioni politiche sembra rimandato a data da destinarsi.

«Prima o poi – scrivevo sullo scorso numero di Cenerentola - i nodi vengono al pettine e, nonostante la confusione, spesso creata ad arte, la divisione tra destra e sinistra riemerge all’interno dei singoli   partiti. Lo si è visto quando il Movimento Cinque Stelle si è trovato a dover scegliere se accettare o meno un’alleanza con la coalizione  (elettorale) di centrodestra: è stato costretto a rifiutarla, perchè avrebbe perso gran parte dei suoi esponenti di sinistra.

Leggi tutto: Mi sono sbagliato? di Luciano Nicolini (n°213)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Martedì, 01 Maggio 2018

VENEZIA  PANNI STESIDestra e sinistra oggi, di Luciano Nicolini (n°212)

Si continua a dire che “destra” e “sinistra” sono termini superati: ma non è così

I leader del Movimento Cinque Stelle lo ripetono ossessivamente: “Non siamo né di destra né di sinistra. Ciò che proponiamo è dettato soltanto dal buon senso,  e siamo disposti a collaborare con chiunque sostenga le nostre proposte”.

Leggi tutto: Destra e sinistra oggi, di Luciano Nicolini (n°212)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Domenica, 25 Marzo 2018

Suocera e nuoraParlare alla nuora… di Luciano Nicolini (n°211)

perchè suocera intenda.

Sì, è proprio ciò che mi propongo di fare. Ma non si pensi che la nuora l’abbia scelta a caso: “Per una sinistra rivoluzionaria” è infatti la lista per la quale ho votato (anche se poco convinto) alle recenti elezioni per la camera dei deputati.

Leggi tutto: Parlare alla nuora… di Luciano Nicolini (n°211)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Giovedì, 01 Marzo 2018

Gay Pride 2017Otto Marzo 2018, redazionale (n°210)

Negli ultimi anni, in Italia, le violenze sulle donne risultano essere in diminuzione, sarebbe invece in aumento la gravità di tali violenze

L’Otto Marzo, come ormai tutti sanno, è la festa della donna. Un tempo lo festeggiava soltanto la sinistra; oggi (complice la pubblicità delle aziende, per le quali ogni occasione è buona per vendere i propri prodotti) lo festeggia pure la destra. 

In Italia molti sindacati, tra i quali l’Unione Sindacale Italiana, hanno proclamato per quel giorno uno sciopero quasi generale (restano esclusi, a causa della vicinanza alle elezioni politiche, i pompieri, i lavoratori del trasporto marittimo, dei ministeri e del comparto regioni ed enti locali).

Leggi tutto: Otto Marzo 2018, redazionale (n°210)

Dibattiti e opinioni - Cenerentola Info
Joomla theme by hostgator coupons

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’utilizzo, consulta questa pagina. Cliccando su "CHIUDI" ovvero proseguendo la navigazione sul sito si presta il consenso all’uso di tutti i cookie.