Lavoro e sindacato

Stampa
Categoria: Lavoro e sindacato
Creato Domenica, 22 Gennaio 2023

Milano, 2 dicembre: sciopero generaleContratto Collettivo Nazionale di Lavoro gomma-plastica: verso l’ennesimo rinnovo al ribasso, Contributo realizzato dai lavoratori Pirelli dei siti di Bollate e Bicocca iscritti Allca-Cub e Usi-Cit 

«La piattaforma presentata da Filctem-Cgil, Femca-Cisl e Uiltec-Uil in occasione del rinnovo del Ccnl gomma-plastica che andrà in vigenza nel triennio 2023/2025, conferma la linea di conciliazione di classe ormai peculiare e identitaria delle direzioni dei sindacati confederali, tanto che in taluni passaggi si fatica persino a comprendere se il testo in oggetto sia stato scritto da organizzazioni sindacali o da Confindustria.

Leggi tutto: Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro gomma-plastica: verso l’ennesimo rinnovo al ribasso,...

Stampa
Categoria: Lavoro e sindacato
Creato Martedì, 20 Dicembre 2022

Sciopero generale 2 dicembre 2022Sullo sciopero del 2 dicembre in Italia, di Luciano Nicolini (n°258)

Proprio generale non è stato. Ma i lavoratori si sono fatti sentire (e vedere)

Il 2 dicembre ha avuto luogo, in Italia, l’annunciato sciopero generale indetto unitariamente da tutto il sindacalismo conflittuale. Nel momento in cui scrivo non ho ancora notizie certe circa la partecipazione dei lavoratori, che sembra comunque essere stata notevole nei settori dei trasporti e della logistica. Numerose manifestazioni sono state organizzate, unitariamente, in molte città italiane, anche se, in genere, hanno coinvolto meno lavoratori rispetto allo sciopero generale proclamato dai sindacati conflittuali lo scorso autunno.

Leggi tutto: Sullo sciopero del 2 dicembre in Italia di Luciano Nicolini (n° 258)

Stampa
Categoria: Lavoro e sindacato
Creato Lunedì, 07 Novembre 2022

Reggo-Emilia, 20 maggio 2022: sciopero generale contro la guerra. Foto USI-CIT2 dicembre: sciopero generale unitario di tutto il sindacalismo conflittuale (n°257)

«Venerdì 2 Dicembre tutte le organizzazioni del sindacalismo di base italiane hanno proclamato lo sciopero generale intercategoriale nazionale. Sono interessati tutti i settori pubblici e privati, dalla sanità alla scuola, dalle fabbriche ai trasporti. Lo sciopero è proclamato per:

1) Rinnovo dei contratti e aumento dei salari con adeguamento automatico al costo della vita e con recupero dell’inflazione reale.

Leggi tutto: 2 dicembre: sciopero generale unitario di tutto il sindacalismo conflittuale (n°257)

Stampa
Categoria: Lavoro e sindacato
Creato Venerdì, 03 Giugno 2022

Bologna 20 maggio: sciopero generale contro la guerraSullo sciopero del 20 maggio, di Luciano Nicolini (n°254)

Una (piccola) parte della popolazione si è mobilitata contro la guerra

Ha avuto luogo in tutta l’Italia, venerdì 20 maggio, l’annunciato sciopero “contro la guerra, l’economia di guerra e il governo della guerra”. Nel momento in cui scrivo questo articolo non dispongo ancora di dati attendibili circa la partecipazione dei lavoratori: sembra tuttavia che non sia stata molto alta, forse inferiore a quella dello sciopero generale dell’11 ottobre scorso.

Leggi tutto: Sullo sciopero del 20 maggio, di Luciano Nicolini (n°254)

Stampa
Categoria: Lavoro e sindacato
Creato Domenica, 06 Marzo 2022

Centro Direzionale NapoliGiovane e carina, redazionale (n°251)

“Si  offre  lavoro  a una donna, di massimo 30 anni, capace di parlare inglese, e – insieme al curriculum – si chiede una foto in costume da bagno”

È quanto si leggeva, nel mese di gennaio, in un annuncio pubblicato da una azienda di Napoli.

Leggi tutto: Giovane e carina, redazionale (n°251)

Stampa
Categoria: Lavoro e sindacato
Creato Domenica, 06 Febbraio 2022

work-chinese-industrial-professionalDelocalizzazioni, licenziamenti e cementificazione del territorio, di Luciano Nicolini (n°250)

Il grido di dolore

Non passa giorno senza che si senta parlare di aziende, soprattutto manifatturiere, che chiudono i loro stabilimenti in Italia e trasferiscono le loro produzioni all’estero.

Leggi tutto: Delocalizzazioni, licenziamenti e cementificazione del territorio, di Luciano Nicolini (n°250)

Stampa
Categoria: Lavoro e sindacato
Creato Mercoledì, 21 Luglio 2021

AtletiPubblica amministrazione: siamo al delirio, redazionale (n°245)

 

«Entro agosto il portale per reclutare 24mila tecnici»: così titolava il “Corriere della sera” del 6 giugno nel pubblicizzare il reclutamento di un esercito di precari nella pubblica amministrazione. 

Leggi tutto: Pubblica amministrazione: siamo al delirio, redazionale (n°245)

Stampa
Categoria: Lavoro e sindacato
Creato Sabato, 06 Febbraio 2021

 CHI SACRIFICARE?  (n°240)

debitoLa bozza del Piano pandemico 2021-23 dice: “I principi di etica possono consentire di allocare risorse scarse in modo da fornire trattamenti necessari preferenzialmente a quei pazienti che hanno maggiori probabilità di trarne beneficio"

Matteo Renzi dice: “Ho una idea più semplice. Se ci sono poche risorse, prendiamo il MES” (ANSA 11 gennaio 2021 ore 20:18).

Leggi tutto: CHI SACRIFICARE? (n°240)

Stampa
Categoria: Lavoro e sindacato
Creato Domenica, 01 Marzo 2020

USI-CITLo sciopero della scuola è solo l’inizio, di USI-CIT Educazione (n°231)

«Quella del 14 febbraio è stata una giornata importante, che ha visto scendere in piazza, in diverse città, migliaia di lavoratrici e lavoratori della scuola, studenti e studentesse, educatrici ed educatori, con rivendicazioni comuni e uniti contro un governo capace solo di tagliare da una parte ed incrementare la precarietà e l’incertezza lavorativa dall’altra.

Lo Sciopero generale della scuola, proclamato da USI-Educazione, Cub Sur, Sgb, Adl Cobas e Sial Cobas (che ha esteso la proclamazione anche ai dipendenti privati operanti nella scuola, quindi educatori, addetti alle pulizie, ecc.), è frutto della volontà di autorganizzazione e lotta da parte delle lavoratrici e dei lavoratori precari/e della scuola, che hanno dato vita a Coordinamenti di precari autoconvocati in diverse città, in collegamento e collaborazione fra loro.

Leggi tutto: Lo sciopero della scuola è solo l’inizio, di USI-CIT Educazione (n°231)

Stampa
Categoria: Lavoro e sindacato
Creato Sabato, 01 Settembre 2018

XXII congresso dell'Unione sindacale ItalianaL’Unione Sindacale Italiana a congresso, redazionale (n°215)

Nei giorni 12, 13 e 14 ottobre si terrà a Modena il ventiduesimo congresso dell’Unione Sindacale Italiana. Non è nostra abitudine preannunciare i congressi delle organizzazioni libertarie (casomai li commentiamo, dopo che si sono tenuti). Questa volta però ci sembra il caso di fare un’eccezione.

Leggi tutto: L’Unione Sindacale Italiana a congresso, redazionale (n°215)

Stampa
Categoria: Lavoro e sindacato
Creato Mercoledì, 02 Maggio 2018

25 Aprile e Primo Maggio a Bologna, di Luciano Nicolini (n°212)Manifestazione del 25 aprile a Bologna

Scrive Il Resto del Carlino del 24 aprile 2018: «Con il passare degli anni cresce il numero dei supermercati aperti il 25 aprile e il 1° maggio. Anche a Bologna, sebbene si tratti di una città  che sente molto queste due feste laiche. Ma i tempi cambiano e le abitudini anche

Leggi tutto: 25 Aprile e Primo Maggio a Bologna, di Luciano Nicolini (n°212)

Stampa
Categoria: Lavoro e sindacato
Creato Venerdì, 01 Dicembre 2017

computerIl venerdì nero del cyber shopping e dell’e-commerce, di Domenico Secondulfo (n°207)

Finalmente dopo tanti anni di glorificazione del commercio elettronico e dei grandi siti di distribuzione e di acquisto, come eBay o Amazon si scopre che, dietro lo scaffale, dietro il video del computer non c’è il paese dei balocchi ma il paese degli acciacchi.

Leggi tutto: Il venerdì nero del cyber shopping e dell’e-commerce, di Domenico Secondulfo (n°207)

Stampa
Categoria: Lavoro e sindacato
Creato Domenica, 10 Luglio 2016

forestaleGratis, di Domenico Secondulfo (n°192)

Una barzelletta di non moltissimi anni fa raccontava che ad un giovane in cerca di lavoro, presentatosi ad un colloquio, veniva richiesto di pagare un tanto al mese per poter essere assunto; l’effetto comico era sicuro: pagare per lavorare quando invece si lavora per essere pagati, ma oggi questa barzelletta forse non farebbe più ridere...

Leggi tutto: Gratis, di Domenico Secondulfo (n°192)

Stampa
Categoria: Lavoro e sindacato
Creato Domenica, 01 Novembre 2015

SoldiPer un reddito di esistenza, contro il reddito di sudditanza (n°184)

La legge approvata in Friuli – Venezia Giulia è vergognosa

“Non è reddito di cittadinanza né minimo garantito, ma una misura attiva di sostegno di tipo universalistico e selettiva”. Questa è la dichiarazione di Gino Gregoris che ben interpreta il pensiero della Presidente Serracchiani. Questa legge infatti non è l’istituzione di un reddito come vorrebbe farci credere il Movimento 5 Stelle. Tuttavia non è nemmeno una risposta politica seria all’aumento della povertà e della disoccupazione, che è uno degli aspetti, forse il più eclatante, della crisi che stiamo attraversando.

Leggi tutto: Per un reddito di esistenza, contro il reddito di sudditanza (n°184)

Lavoro e sindacato - Cenerentola Info
Joomla theme by hostgator coupons